Trasporto Ferroviario RID

Trasporto ferroviario del cloro in Svizzera

I soggetti coinvolti nel trasporto ferroviario del cloro in Svizzera hanno siglato un Accordo che prevede alcune misure per ridurre i rischi associati a questa attività.

Questo Accordo fa seguito ad un altro Accordo, siglato nel 2002, che già prevedeva alcune azioni per il miglioramento della sicurezza di questo trasporto, messe in atto dal 2002 fino al 2010.

Il testo dell’Accordo, disponibile solo in francese e in tedesco, è scaricabile al seguente link.

formazioneadr

ADR 2017: IN ARRIVO TUTTE LE NOVITA’!

L’Accordo europeo sul trasporto internazionale di merci pericolose su strada (ADR), è stato firmato a Ginevra (CH) per la prima volta il 30/09/1957 tra gli allora 12 paesi facenti parte della Comunità Economica Europea.

Ad oggi, sono ben 48 i paesi aderenti con una estensione territoriale che oramai travalica i confini dell’ Unione Europea.

Le regole fissate nei due allegati tecnici all’Accordo, garantiscono la giusta sicurezza per le persone e per l’ambiente nella gestione di questi particolari trasporti.

read more

Attiva-convenzione

ADR 2017: OK UFFICIALE DELL’ONU

Con la nota C.N.744.2016.TREATIES-XI.B.14 del 10 ottobre 2016 il Segretario ONU, preso atto che il 1 ottobre è scaduto il previsto periodo di tre mesi senza che siano state avanzate obiezioni da parte delle Parti Contraenti, comunica che l’edizione 2017 dell’ADR entrerà in vigore il 1 gennaio 2017 per i trasporti internazionali di merci pericolose (fatto salvo il consueto periodo transitorio di mesi sei previsto dalla norma).

Per l’applicazione dell’ADR 2017 ai trasporti nazionali, invece, bisognerà attendere la pubblicazione dell’apposita Direttiva europea, il conseguente Decreto ministeriale di recepimento e la relativa pubblicazione in G.U.

read more